Thursday, September 07, 2006

Hong Kong, ore 10

Giornata di sole. Per affrontare un'intera giornata alla international watch fair, Bruno Zanette e Umberto Picco si sono concessi una parca colazione a base di: uova strapazzate (ma poco cotte), pancake allo sciroppo d'acero, omlette, pane tostato e imburrato, pancetta, croissant, frutta sciroppata, melone, succo d'arancio, caffe' all'americana. Calorie introitate: circa 5 mila a pancia, cioe' a testa. Duarante la colazione, il tema di conversazione e' stato l'obesita'...No comment, direbbe Mauro Zanette.
Al Novotel dove alloggiamo, gli italiani sono pochissimi. "E la cosa e' strana", ha notato Umberto. In effetti, abbiamo incontrato pochissimi connazionali. Ieri sera ci siamo imbattuti in un "cugino" europeo: un francese dall'aria fighetta che, prima di salutarci, ha tenuto a sottolineare che a football i francesi si erano presi la rivincita, con un tre a uno. Una battuta che gli ha fatto meritare un epiteto: stronzetto.
Francese a parte, a Hong Kong vi e' ovviamente una netta predominanza di orientali. Molti dei cinesi che lavorano qui conoscono comunque abbastanza bene l'inglese e, spesso, hanno un cognome cinese, ma un nome anglosassone: Michael, Jerry,..Ieri sera pero', tornando dal porto, abbiamo preso un taxi: l'autista Yown Won parlava solo cinese. Per fargli capire la destinazione, abbiamo dovuto mostrargli indirizzo e nome dell'hotel. Mentre sfrecciavamo tra il traffico honkongese sul nostro taxi rosso tramonto tropicale, siamo stati presi in ostaggio dalla fame. Del resto erano quasi le 11 e non avevamo ancora cenato. "Appena vediamo un ristorante diciamo al taxista di fermarsi", ha proposto Bruno Zanette. Ma dire a un autista che parla solo cinese di fermarsi non e' semplice. Cos' abbiamo urlacchiato in coro STOP! Il cinese ha subito accostato. Probabilmente lo abbiamo terrorizzato. Piccola osservazione: a Hong Kong, il taxi costa meno dell'acqua minerale. Che e' in assoluto una delle bibite piu' care. Coca Cola, Pepsi, Seven Up costano un terzo dell' acqua.

0 Comments:

Post a Comment

<< Home